giovedì 10 aprile 2008

Oooops, we did it again!



Impresa titanica della BMR che espugna per la seconda volta in una settimana Forlimpopoli aggiudicandosi il passaggio del turno.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie RAGAZZI Pennabianca

Anonimo ha detto...

Ragazzi che impresa....ancora nn ci credo...mi son svegliato col culo che rideva....ma che bello...per tre giorni sarò sulle stelle ..nn fosse per sta Ros....
Tra l'altro oggi mi è quasi scomparso tutto...i compagni di merende sono avvertiti..

GRAZIE PIRATES.....Un tifo cosi se lo sognano anche in serie A....
FANTASTICI DAVVERO!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

OLEODINAMICA FPE FORLIMPOPOLI – TRESINARO SCANDIANO: 70 – 75 (21-24; 37-36; 56-63)

Forlimpopoli, 9 aprile 2008 – Finisce l’avventura nei play-off dell’Artusiana superata da Scandiano che viola per la seconda volta il PalaPicci nel giro di una settimana. Questa sera lo fa, risultato a parte, anche in maniera piuttosto netta, comandando ed imponendo il proprio agonismo sin dalle prime battute a dispetto di chi poteva aspettarsi una squadra rassegnata dopo aver visto svanire la qualificazione proprio tra le mura amiche. Forlimpopoli ha cercato la chiave giusta per tutta la gara senza però offrire mai la sensazione di poter sparigliare la questione con un break che spesso i suoi senatori hanno piazzato al momento giusto. L’avvio degli ospiti è veemente con Gasparini che spinge subito sull’acceleratore per il 7-16 del 7°. L’Artusiana faticosamente ricuce e nel 2° quarto, grazie anche al 2° antisportivo fischiato ai reggiani, impatta sul 26-26 e con una bomba di Spagnoli mette anche la testa avanti (33-31 al 18°) MA LA MANO EDUCATA DI FARIOLI SPEGNE SUBITO LE VELLEITA' DEI PADRONI DI CASA. Scandiano si ripresenta in campo dopo l’intervallo ancora con il coltello fra i denti ed aumenta la pressione sui portatori di palla allungando nuovamente con Montanari e Giudici che la fanno da padroni. La tensione aumenta in un PalaPicci che è sempre più una bolgia, ma Scandiano tira dritto senza timore con il suo obbiettivo sempre stampato nella testa e neppure la zona di Abbondanza frena i tiratori avversari che al 28° toccano il +11 (52-63). Il cronometro che scandisce il trascorrere dei minuti blocca l’Artusiana ma gli avversari non ne approfittano, mantendosi però sempre saldamente avanti (56-67 al 33°). Ci provano Spagnoli con una bomba e Pizzinati da sotto ad accorciare ma un tecnico alla panchina frena parzialmente la rincorsa che riprende con sempre maggior frenesia negli ultimi due minuti. Sul 67-70 sprecano un po’ tutti ma dalla lunetta Tresinaro sembra chiudere definitivamente la questione portandosi sul + 5 (67-72). Rossi a poco più di 3 secondi dalla fine trova la bomba del -2 e Giudici fa 1 su 2 dalla lunetta ma nei blues non c’è neppure la forza di catturare il rimbalzo per l’ultima preghiera con il capitano Borghi che chiude la serie.

Massimo Nazzaro

ARTUSIANA: Teodorani 15, Salvigni n.e. Gardelli n.e. Russo, Spagnoli 17, Vandelli 12, Pizzinati 7, Rossi 12, Rondoni 7, Bersani n.e. All. Abbondanza

TRESINARO: Riccò 7, Rondini n.e. Gasparini 11, Vignali 6, Montanari 19, Borghi 7, Torelli n.e. Farioli 12, Maioli, Giudici 13 All. Messori

Arbitri: Zanotti di Copparo (FE) e Ghermandi di Bologna

Note: fallo tecnico alla panchina dell’Artusiana

Commento alla partita TRATTO DA SITO DI Forlimpopoli
Faccio notare chi ha spento le velleità dei padroni di casa.
FARIOLI PORTACI IN C1!!!
Pennabianca

Nellj ha detto...

mitici!!!!!!
avranno digerito la torta che avevano negli spogliatoi?

jack sparrow ha detto...

Ehi ragazzi,
la Mano Educata non è acqua!!!
Grande Jimmi!!!
Attento però che l'argentino B...o
sta provando a soffiarti il posto

Anonimo ha detto...

ragas siete stati fantastici, semplicemente fantastici!!!
loro ne avevano meno di voi, si vedeva...e avete messo in quel posto i 10 punti che vi avevano rifilato a scandiano!!!
ci avete messo impegno, determinazione, grinta e voglia di vincere...che la tecnica degli altri non poteva sotterrare!!!
e adesso sotto...am nin freiga gninto che sia castelfranc o ozzano....me a voi vinser!!!

continuate così, FORZA SCANDIANO!!!

pirates scandiano 2006 fedelissimi, anche in trasferta........

Hollywood ha detto...

Pirates semplicemente commoventi, il loro attaccamento è l'arma in più che nessuno ha!